Educare bellezza e verità (Erickson, Trento 2016)

Bellezza e verità possono essere obiettivi educativi? Il volume cerca di rispondere a questa domcop_educare-bellezza_590-1235-1anda contaminando i territori della didattica con quelli dell’estetica, dell’epistemologia, dell’arte e della scienza. Portare il bello e il vero in educazione, non significa insegnare ciò che è bello e ciò che è vero, ma fornire strumenti per la co-costruzione di esempi e repertori di verità e bellezza, scoprendo come spesso le due idee convivano o addirittura coincidano. Significa allenare e valorizzare le curiosità per la conoscenza e la sensibilità emozionale.